Skip to content

fotomisura
La Fondazione Volontariato e Partecipazione (Fvp) e il Centro Nazionale per il Volontariato hanno promosso e realizzato l’indagine sulla “Struttura e dinamica delle Organizzazioni di Volontariato nell’Italia della crisi”. L’indagine fa parte del Modulo sulle Organizzazioni di Volontariato dell’Osservatorio Partecipazione Sociale della Fondazione Volontariato e Partecipazione. L’Osservatorio è un programma di ricerca ad ampio raggio sulla partecipazione sociale in Italia. Si compone di molti Moduli di attività, di natura quantitativa e qualitativa, ed aspira ad essere una fonte costante di dati ed informazioni.
L’indagine “Struttura e dinamica delle Organizzazioni di Volontariato nell’Italia della crisi” si è proposta di cogliere i caratteri salienti delle Organizzazioni di Volontariato (d’ora in poi OdV) italiane con specifico riguardo alla composizione associativa, ad alcuni funzionamenti ed orientamenti, all’impatto dell’attuale crisi economica e sociale.
Le domande rivolte alle OdV nel contesto dell’indagine “Struttura e dinamica delle Organizzazioni di Volontariato nell’Italia della crisi” sono state molto numerose. In questa sede presentiamo solo una piccola parte dei dati raccolti e, di questi, offriamo soltanto una prima elaborazione. Successivamente verranno presentati altri dati e, anche sulla base dei confronti con studiosi e OdV, verranno sviluppate ulteriori e più approfondite elaborazioni.
Nel complesso l’indagine è l’esito di due rilevazioni condotte in parallelo mediante un unico questionario su due campioni di OdV italiane (un campione per le OdV del campo della donazione e un campione per le OdV non operanti nel campo della donazione). Il questionario è stato somministrato tra Novembre 2011 e Febbraio 2012.
La rilevazione sulle OdV non operanti nel campo della donazione è stata eseguita con tecnica Cati (Computer assisted telephonic interview) ed ha coinvolto un campione casuale di 2.012 Presidenti (o loro delegati) costruito assumendo quali variabili di stratificazione l’area geografica (regione) ed il settore di intervento2 ed assumendo per ciascuno strato un numero di OdV proporzionale al peso dello stesso strato all’interno della Banca Dati Anagrafica del Centro Nazionale del Volontariato opportunamente depurata delle cosiddette unità improprie.
Tale Banca Dati, in assenza di statistiche ufficiali e dunque di un dato “certificato” sulla reale dimensione dell’universo delle OdV -circostanza che ha infatti consigliato di non ricorrere a procedimenti di inferenza- è stata dunque assunta come fotografia di un “popolazione obiettivo” risultata composta da 28.183 Odv (al netto del campo “donazione”).
Scarica il Working Paper con le prime findings “Le organizzazioni di volontariato nell’Italia della crisi“.

Commenta

Dicci cosa ne pensi

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

Compila il form e invia

Get More Info downloads | download More Bonuses | Go Here