Skip to content

Primo piano

In una società sempre più arrabbiata ed egoista i volontari hanno il compito di alzare la voce e mettere in circolo narrazioni credibili e positive. Dal seminario di formazione civile che si è svolto a Lucca, alla Villa del Seminario di Arliano, dal 7 al 9 settembre -organizzato dal Centro Nazionale per il Volontariato e dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione – arriva un decalogo per contrastare odio, fake news, rancore ed egoismo sociale e far crescere la comunicazione del volontariato e la cultura della solidarietà. “Vox populi – per una pedagogia del bene e un rimedio al rancore” era il titolo, e la sfida,…

LUCCA. Il titolo è “Vox populi – Per una pedagogia del bene e un rimedio al rancore”: così la tradizionale Summer School promossa sulle colline lucchesi dal Centro Nazionale per il Volontariato (Cnv) e dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione (Fvp) mette sotto la lente i temi più caldi del dibattito contemporaneo, proponendo letture profonde e utili a chi opera nel terzo settore e non solo. L’appuntamento è alla Villa del Seminario di Arliano (Lucca) dal 7 al 9 settembre. Tanti i relatori in programma che forniranno la loro visione sui temi che il Cnv e la Fvp propongono. >>CLICCA QUA PER SCARICARE IL PROGRAMMA COMPLETO>>…

Dall’11 al 13 maggio Lucca si tinge dei colori del volontariato. Sono centinaia le associazioni che animeranno l’ottava edizione del Festival del Volontariato in Piazza Napoleone. Per la prima volta nella sua storia, la rassegna della solidarietà divenuta un punto di riferimento a livello nazionale scende in piazza e moltiplica le attività. Piazza Napoleone, con una tensostruttura attrezzata e innumerevoli eventi all’aperto, diventerà il cuore pulsante di una Lucca che rivendica con orgoglio la forza del suo volontariato. Il programma definitivo dell’iniziativa è stato presentato oggi (lunedì 7 maggio) a Lucca nel corso di una conferenza stampa presieduta da Edoardo Patriarca, presidente…

L’Italia delle comunità chiuse e rancorose ha ancora una speranza: arriva dalle “tribù aperte” quelle che non si uniscono contro nemici comuni, ma per il bene comune. Sono le realtà di volontariato, la spina dorsale dell’Italia. Verranno raccontate al Festival Italiano del Volontariato. L’appuntamento è a Lucca dall’11 al 13 maggio in Piazza Napoleone sotto una tensostruttura allestita per essere il cuore pulsante della città. L’ottava edizione -titolo “Mettiamoci scomodi”- dell’evento diventato ormai un punto di riferimento per il mondo della solidarietà in Italia è stata presentata oggi (giovedì 3 maggio) a Roma a Palazzo Madama, nella Sala Nassirya del Senato nel corso…

Temi scomodi, ma sviluppati in chiave costruttiva. Prende forma il programma culturale dell’ottava edizione del Festival Italiano del Volontariato che si svolge a Lucca in Piazza Napoleone dall’11 al 13 maggio organizzato dal Centro Nazionale per il Volontariato e dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione. Volontariato Oggi anticipa quelli che saranno i temi al centro del programma culturale nei convegni di venerdì 11 e sabato 12 maggio. “L’indecenza di non esistere” è il titolo della prima giornata: nella mattinata inaugurale ci sarà la testimonianza di duepreti scomodi che al Nord e al Sud del Paese portano avanti coraggiosamente progetti per l’inclusione dei “dimenticati“. Una…

Un ruolo scomodo quello del volontariato, un ruolo di frontiera, che non si limita a denunciare scandali e ingiustizie, ma propone e pratica azioni per rigenerare il deteriorato sentimento di comunità. Sarà questo il racconto che il Festival Italiano del Volontariato proporrà al Paese dall’11 al 13 maggio. L’evento di riferimento per il mondo della solidarietà in Italia torna a Lucca e arriva alla sua ottava edizione scendendo per la prima volta in piazza, dopo aver coinvolto dal 2011 110.000 persone nei convegni e nelle iniziative di animazione. “Sarà Piazza Napoleone, la piazza centrale della città di Lucca -racconta il presidente del…

Il non profit italiano continua a crescere, sia nei settori tradizionali, come l’assistenza sociale e la protezione civile, sia in settori come la cultura lo sport e la ricreazione. I primi risultati del Censimento permanente dell’Istat delle Istituzioni non profit sono stati presentati ieri a Roma, in un convegno a cui hanno partecipato, oltre agli statistici che lavorano al progetto, anche il Presidente Istat Giorgio Alleva e il sottosegretario al lavoro e alle politiche sociali Luigi Bobba. I dati Istat raccontano di una crescita delle Istituzioni non profit attive al al 31 dicembre 2015: sono 336.275, l’11,6% in più rispetto…

Democrazia minacciata e ruolo “ricostituente” del volontariato e della partecipazione civica sono i temi al centro del seminario residenziale di formazione civile “#Fondamenti di democrazia” che il Centro Nazionale per il Volontariato (Cnv) e la Fondazione Volontariato e Partecipazione (Fvp) organizzano a Lucca l’8 e il 9 settembre. Un appuntamento di riflessione e approfondimento rituale per la rete del Cnv che si tiene quest’anno nel convento di San Cerbone sulle colline lucchesi. “Come ogni anno -afferma il presidente del Cnv Edoardo Patriarca-, alla ripresa dei lavori dopo la pausa estiva, a Lucca si cerca ancora un momento di raccoglimento e di approfondimento, per cercare…

ROMA. Conto alla rovescia per l’avvio dell’edizione 2017 del Festival Italiano del Volontariato organizzato a Lucca dal Centro Nazionale per il Volontariato e dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione. A presentare il programma dell’evento è stato questa mattina (mercoledì 3 maggio) il presidente del Cnv Edoardo Patriarca nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta alla Sala Stampa della Camera dei Deputati. “Il Festival -ha detto Patriarca- è diventato un evento imprescindibile nel panorama civile del nostro Paese. Vogliamo affermare con forza che l’Italia ha bisogno di ricostruire prima di tutto la sua anima: quell’anima positiva, accogliente, solidale e speranzosa che per diverse generazioni ha…

Si chiamano Amin Ktoub e Inva Kollobani e sono due giovani che hanno arricchito la propria vita prima con il volontariato poi con il servizio civile. Hanno raccontato la loro storia al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante l’incontro di oggi (venerdì 3 marzo) dedicato ai volontari organizzato dal Centro Nazionale per il Volontariato e dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione. Il Presidente della Repubblica ha rivolto un caloroso saluto ai volontari, alla comunità di Lucca e al Centro Nazionale per il Volontariato, incoraggiando i volontari a continuare nel loro impegno. Mattarella ha ringraziato le associazioni e la loro voglia di…

free download more information | free download Continue | download list