Skip to content

News

L’intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella all’evento “La democrazia diffusa. Maria Eletta Martini e il volontariato”, Lucca Complesso San Francesco, 3 marzo 2017.

I quaderni di economia sociale sono già alla sua nona uscita. La rivista, curata da SRM in collaborazione con Fondazione con Il Sud e Banca Prossima, affronta nel numero il tema del volontariato, degli incubatori di impresa sociale, dell’emarginazione sociale ed, attraverso casi diretti, esperienze e best practices di enti no profit attivi sul territorio. Negli ultimi anni, infatti, grazie all’interesse dimostrato dall’Unione Europea alla realizzazione di interventi relativi alle “politiche di coesione sociale” si è andato definendo un rapporto sempre più stretto tra il concetto di coesione ed il mondo del terzo settore e del volontariato in particolare. In…

Alessandro Bianchini è stato confermato nel corso della seduta del Consiglio di Amministrazione di oggi lunedì 19 dicembre 2016, presidente della Fondazione Volontariato e Partecipazione. È stato nominato all’unanimità dal consiglio di amministrazione della Fondazione costituita nel 2008 dal Centro Nazionale per il Volontariato, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, dalla Provincia di Lucca, da CSVnet, la rete italiana dei Centri di Servizio al Volontariato e dal Cesvot. Vicepresidente è stato confermato Piergiorgio Licheri. Già vicepresidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Alessandro Bianchini è da sempre impegnato nel volontariato e nel sociale. È stato medico ospedaliero e…

#contaminAzioni Il volontariato che genera cambiamento Seminario di formazione civile organizzato dal Centro Nazionale per il Volontariato – Fondazione Volontariato e Partecipazione Siamo stanchi di diventare giovani seri, o contenti per forza, o criminali, o nevrotici: vogliamo ridere, essere innocenti, aspettare qualcosa dalla vita, chiedere, ignorare. Non vogliamo essere subito già così senza sogni. Pier Paolo Pasolini Lucca, 2-3 settembre 2016 Costruire mosaici Dimensione complessa: il mosaico rappresenta una pluralità di forme, di colori, di segni, di espressioni, riuniti a formare un insieme unico e coerente. Un mosaico ha un significato soltanto quando viene concepito da un progetto e quindi…

Presentiamo un nuovo approfondimento del Rapporto sui “Profili del Volontariato” della Fondazione Volontariato e Partecipazione. Questo approfondimento è dedicato alla questione delle diseguaglianze. Il tema delle diseguaglianze si intreccia con quello dell’attività gratuita in vari modi. Ben chiara è l’immagine del volontariato come segmento avanzato della società civile, che offre le proprie “risorse” a beneficio degli altri membri della collettività, contribuendo così ad attenuare alcuni degli effetti delle diseguaglianze sorte sui terreni della società e dell’economia e producendo vantaggi materiali e immateriali che rafforzano la coesione sociale. In questo contributo si è voluto, però, indagare una questione meno presente all’attenzione,…

Senza il volontariato l’Italia sarebbe un Paese più diseguale. Un nuovo importante focus di ricerca arriva dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione alla vigilia dell’edizione 2016 del Festival Italiano del Volontariato che verrà inaugurato domani (giovedì 14 aprile) alle 16 presso il Palazzo Ducale di Lucca. Racconta, dati alla mano, quanto il volontariato sia fondamentale contro le diseguaglianze. Il nuovo approfondimento –curato dallo statistico Andrea Bertocchini e dalla sociologa Paola Tronu, collaboratori della Fondazione Volontariato e Partecipazione- è dedicato proprio alla questione delle diseguaglianze. La fonte dei dati è l’indagine sugli Aspetti della Vita Quotidiana degli Italiani dell’Istat del 2014 che ha dedicato un…

Gli ostacoli per le donne che vogliono fare volontariato sono molti nel nostro Paese, nonostante questo dedicano in media più ore degli uomini. Patriarca (Cnv): “il loro impegno vale doppio” Le donne in Italia sono il 52% della popolazione sopra i 14 anni, rappresentano soltanto il 42% della forza lavoro occupata -spesso con ruoli subalterni e retribuzioni più basse-, ma ben il 45% del totale dei volontari delle organizzazioni di volontariato italiane. E soprattutto coloro che dedicano più tempo per gli altri. I dati emergono da un approfondimento della Fondazione Volontariato e Partecipazione che ha analizzato i dati forniti dall’Indagine…

Appuntamento giovedì 22 ottobre alle 17 a Modena nell’Auditorium Centro Famiglia di Nazareth, Strada Formigina 319, per l’incontro organizzato dal Banco S. Geminiano e S. Prospero dal titolo “Il volontariato italiano. Un popolo che si impegna per una societa’ piu’ coesa”. Nel corso dell’incontro sarà presentata la ricerca  “I Profili del volontariato italiano. Un popolo che si impegna per una società più coesa” curato dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione in collaborazione con la Funzione Studi del Banco Popolare. La ricerca offre un’analisi accurata dei profili dei volontari e dei presidenti delle Organizzazioni di Volontariato Italiane analizzandone la diffusione e le…

Dal 4 al 6 settembre a Lucca torna il seminario estivo di formazione civile organizzato dal Cento Nazionale per il Volontariato e dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione. Il tema del 2015 è “Il paese di domani” e la tre giorni di confronto studio e approfondimento verrà raccontata sui social network con l’hashtag #paesedomani. Analisi e approfondimento del tempo in cui viviamo è l’obiettivo dei tre giorni che si sviluppano sull’asse viaggio/cambiamento. Tra cambiamento ed identità, per contribuire anche allo sviluppo del percorso partecipato di autoconvocazione del volontariato italiano che, iniziato a Roma il 9 maggio, vedrà l’appuntamento di Lucca come…

Il convegno organizzato dal Centro Nazionale per il Volontariato e dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione in collaborazione con il coordinamento toscano Di poi, analizzerà lo stato dell’arte delle politiche regionali toscane e del livello legislativo ed esecutivo nazionale per fornire alle associazioni strumenti utili ad impostare al meglio il proprio lavoro quotidiano di cura e assistenza. La priorità è garantire supporto alla dimensione adulta delle persone con disabilità, per dargli la possibilità di esprimere le proprie soggettività, potenzialità e capacità di autonomie relazionali, sociali e abitative. Cosa che vale in modo particolare per le disabilità psichiche e intellettive. Le politiche…

download mp3 how to | download as example | download tftp server