Skip to content

News

E’ stata presentata al Festival del Volontariato di Lucca la ricerca “Giovani al potere. Attivismo giovanile e partecipazione organizzata in tempo di crisi”, pubblicata nella collana “I Quaderni” di Cesvot. Promossa da Cesvot e realizzata da Riccardo Guidi della Fondazione Volontariato e Partecipazione, la ricerca è stata condotta nelle provincie di Firenze, Pisa e Grosseto intervistando 14 esponenti del volontariato e del settore socio-educativopubblico e privato e 23 under 30 attivi in organizzazioni giovanili, come associazioni studentesche, centri di aggregazione giovanile, associazioni giovanili di contrada. Uno studio qualitativo che indaga in che modo i giovani si aggregano, partecipano, fanno associazionismo in modo autonomo e auto-organizzato.

Sono dati positivi quelli che emergono dalla rilevazione del Centro Nazionale per il Volontariato e della Fondazione Volontariato e Partecipazione sulle OdV. La ricerca è stata svolta nei primi mesi del 2014 su un campione di 1900 presidenti di OdV intervistati tramite un articolato questionario. Emerge un quadro in cui il volontariato italiano riesce ancora non solo a reggere i colpi della crisi, ma anche a crescere. Fra le criticità i ritardi dei pagamenti da parte della pubblica amministrazione e la difficoltà del volontariato nel collaborare con gli altri soggetti del terzo settore. I dati sono stati diffusi in occasione del Festival…

Si aprirà giovedì 10 aprile al mattino il Festival del Volontariato 2014. La Fondazione Volontariato e Partecipazione, che co-promuove l’evento, sarà protagonista di alcuni momenti di approfondimento. Giovedì 10 ci sarà il seminario “Giovani al potere – Attivismo giovanile e partecipazione organizzata in tempo di crisi” nel corso del quale verrà presentato il nuovo quaderno Cesvot dallo stesso titolo. L’iniziativa si svolgerà dalle 10.30 alle 13 ed è organizzata dal Cesvot in collaborazione con Fondazione Volontariato e partecipazione. Ad introdurre sarà Sandra Gallerini, responsabile Settore Ricerca Cesvot, e interverranno i ricercatori della Fondazione Volontariato e Partecipazione Giulia Cordella e Riccardo Guidi. A discutere insieme a loro sul tema…

Al via sabato 5 aprile il corso “Wellsharing Scambi solidali per il welfare locale” organizzato dal Cesvot e dal Centro Nazionale per il Volontariato. Il corso è dedicato a tutti gli interessati, in particolare a chi opera nel welfare locale, e si caratterizza per una stretta  connessione tra ricerca e formazione e un approccio fondato sull’apprendere attraverso la sperimentazione e il lavoro di gruppo.

Con l’obiettivo di istituzionalizzare e rafforzare le misure alternative alla pena – più sostenibili e vantaggiose, sia socialmente sia economicamente – alcuni mesi fa ha preso forma un gruppo di lavoro, chiamato “La certezza del recupero”, cui partecipano le principali reti nazionali, le associazioni di volontariato e le organizzazioni del Terzo settore che si occupano di carcere e accoglienza.

Attualità, interviste, opinioni, ma anche numeri e ricerche. E’ uscito in occasione della Giornata internazionale del Volontariato il nuovo numero della rivista Volontariato Oggi edita dal Centro Nazionale per il Volontariato a cui la Fondazione Volontariato e Partecipazione fornisce supporto e approfondimento scientifico. Il nuovo numero (il 3 del 2013) offre uno speciale sul tema “Volontariato e vulnerabilità” della sociologa della Fondazione Volontariato e Partecipazione Simona Carboni. Per consultare e scaricare la rivista clicca QUA.

Ad inizio dicembre 2013 i Comuni italiani che hanno aderito alla strategia rifiuti zero sono arrivati a 193, l”1,2% del totale dei Comuni (8.092). La strategia di azzeramento dei rifiuti copre ormai il 2,4% della superficie italiana e riguarda il 7% degli abitanti, con 11 capoluoghi di provincia: Carbonia, Olbia, La Spezia, Carrara, Napoli, Benevento, Lucca, Parma, Mantova, Treviso, Terni. I dati sono stati presentati da Riccardo Pensa, ricercatore della Fondazione Volontariato e Partecipazione, durante il corso sui 10 passi rifiuti zero che si è svolto a Capannori lo scorso fine settimana. La fotografia aggiornata sulla realtà rifiuti zero in Italia è…

Il volontariato italiano è in crescita, sia per il numero di cittadini che riesce ad attrarre, sia per la miriade di organizzazioni cui offre spinta motivazionale. Resta però troppo frammentato e si conferma fragile sotto il profilo dell’autonomia economico-finanziaria. In vista della giornata mondiale del volontariato, Elio Silva, giornalista de Il Sole 24 Ore, scrive del fenomeno, fornendo una lettura attuale e originale e interpellando il presidente del Centro Nazionale per il Volontariato Edoardo Patriarca. Nell’articolo sono citati anche i dati della rilevazione della Fondazione Volontariato e Partecipazione sulle Organizzazioni di Volontariato. Per scaricare l’articolo clicca qua. 

“La sostenibilità delle politiche abitative. Una visione integrata degli attori sociali e delle risorse” è il titolo del convegno che si terrà a Viareggio venerdì 15 novembre alle 9,30 presso la Sala Congressi Principe di Piemonte in viale Marconi, 130. Una giornata che, sotto la regia di Fondazione Casa, vedrà la partecipazione degli Enti Pubblici, della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e del Terzo Settore Abitativo per un confronto sull’emergenza abitativa e sulle possibilità di risposte presenti e future. All’interno del convegno sarà presentata la ricerca “Disagio abitativo e nuove vulnerabilità: quali politiche in provincia di Lucca?” che, grazie ad un contributo…

Tutta la Toscana è coinvolta nell’iniziativa di venerdì 27 settembre “La Notte dei Ricercatori” promossa dalla Commissione Europea. SHINE!, il progetto coordinato dall’Università di Pisa, in collaborazione con le Università di Firenze e Siena, e con il supporto della Regione Toscana, ha unito gli eventi che si svolgeranno in tutte le città capoluogo di provincia.

downloads example | download found here | download More Help