Skip to content

News

La Fondazione Volontariato e Partecipazione ha rinnovato i suoi organi. Il mandato del presidente Stefano Ragghianti è stato rinnovato dal consiglio di amministrazione ed è stato nominato un vice presidente nella figura di Pier Giorgio Licheri. Il consiglio di amministrazione risulta composto attualmente da (in ordine alfabetico): Alessandro Bianchini (Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca), Andrea Bicocchi (Cnv), Flora Coscetti (Cesvot), Graziamaria Dente (Cnv), Luciano Franchi (Cesvot), Piergiorgio Licheri (Cnv), Federica Maineri (Provincia di Lucca), Luca Pacini (Cnv), Patrizio Petrucci (Cnv), Stefano Tabò (CSVnet).

La crisi del welfare state – e ancora prima la crisi economico-finanziaria – può essere adeguatamente compresa utilizzando una prospettiva psico-sociale. La cultura dominante del no limits che ci fa desiderare più di quanto ci serve, da un lato, e la crisi della partecipazione, dall’altro, determinano una crescita esponenziale delle nuove vulnerabilità. Intercettando queste vulnerabilità e re-includendole nella società attraverso processi partecipativi di tipo innovativo, possiamo recuperare risorse importanti ed attivare un circolo virtuoso che può aiutarci a superare contemporaneamente sia i problemi della democrazia che quelli del welfare. E’ questo l’assunto di fondo di Spazio Comune, rete di esperienze di cittadinanza attiva…

Papers submitted by speakers of “Participatory local welfare, citizenship, and third sector organizations. What is at stake? (PART_WEL Conference)” are available on this site . Papers will be discussed in the sessions of each single stream.  Stream 1 >>Top-down and bottom-up: aspects, relations and implications of emerging forms of regulated participation and grassroot mobilization>> Coordinator: Luigi Pellizzoni (University of Trieste) Stream 2 >>Promoting social participation at local level: theoretical and practical issues>> Coordinator: Vando Borghi University of Bologna) Stream 3 >>The role of evaluation in the implementation of participatory institutional processes>> Coordinators: Nicoletta Stame (University Roma La Sapienza) Stream 4. >>Public, for profit and not for…

Membro della “Association for Cultural Studies“, della “UK Social Policy Association“, della “American Anthropological Association“, della “Society for the Anthropology of North America” e della “Association for the Anthropology of Policy“, Jhon Clarke è uno dei più importanti studiosi dei processi del welfare a livello mondiale. Docente di Politica sociale presso la Open University, dove ha lavorato per più di 25 anni studiando le lotte politiche e culturali nella costruzione del welfare, ha un particolare interesse per i modi in cui managerialismo e il consumismo hanno ridisegnato i rapporti tra benessere, stati e nazioni. Inaugurerà il 31 gennaio la conferenza internazionale Participatory local welfare, citizenship, and…

Nei locali del Polo Carmignani -negli stessi giorni (30 gennaio e 1 febbraio) e negli orari della conferenza Participatory local welfare, citizenship, and third sector organizations. What is a stake? (PART_WEL Conference)- si terrà “pARTaking. Imagine Circuits between Art and Social Sciences”, una mostra di artisti pisani. Espongono: Mariella Bertolio, Dario Bonaffino, Stefano Casigliani, Giorgio Fornaca, Mirko Giannessi, Piergiovanni Potestà, Ilenia Rosati, Oberdan Stefani. >> Scarica il manifesto della mostra >>

La conferenza internazionale Participatory local welfare, citizenship, and third sector organizations. What is a stake? (PART_WEL Conference) che si svolgerà presso l’Università di Pisa il 31 gennaio e l’1 febbraio nel Polo Carmignani di Piazza dei Cavalieri 6, verrà preceduta il 30 gennaio alle 17 da un seminario dal titolo “Current Crisis in Europe and Beyond The Role of the Social Economy” con la partecipazione di George Tsobanoglou (Aegean University di Atene, Presidente del Comitato di Ricerca “RC26” dell’International Sociological Association), Mauro Palumbo (Università di Genova), Marta Bonetti (Fondaz. Volontariato e Partecipazione) e Simone D’Alessandro (Università di Pisa). Il Seminario presso Il Caffè…

La Fondazione Volontariato e Partecipazione partecipa al convegno – patrocinato dalla sezione AIS-ELO – “Giovani e mercato del lavoro: instabilità, transizioni, partecipazione, politiche”,  che si terrà presso l’Università di Bologna, Dipartimento di Sociologia e Diritto, il 1° febbraio 2013. Le ricercatrici Giulia Cordella e Sara E. Masi presenteranno il paper “Tra capacitazione e attivazione: una comparazione tra politiche locali per le giovani generazioni”. <<SCARICA L’ABSTRACT DEL WORKING PAPER>> Per informazioni sul convegno clicca <<QUA>>

Pensare insieme il contrasto alle povertà” è il titolo del convegno che si è tenuto venerdì 30 novembre alle ore 15.30 nell’Aula Magna della Curia Arcivescovile in Piazzale Arrigoni, 1 a Lucca. Nel corso del convegno è stato presentato il Dossier “Farsi prossimi” sulle povertà e le risorse nella Diocesi di Lucca – 2011 promosso dalla Caritas e realizzato dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione che presenta una lettura approfondita delle tendenze presenti nel territorio diocesano, introducendo molti dati inediti. In questo modo, come ogni anno, la Caritas restituisce al territorio i dati raccolti in un anno di ascolto delle situazioni di povertà che si presentano alla…

Quanto pesa il fatti di essere più o meno “choosy” nelle difficoltà dei giovani italiani di trovare un’occupazione dignitosa? Poco, secondo un recente studio della Banca d’Italia. Ecco il commento di Giulia Cordella, ricercatrice della Fondazione Volontariato e Partecipazione.

Si chiama PART_WEL (Participatory local welfare, citizenship and third sector organizations. What is at stake?) la conferenza che il 31 gennaio e 1 febbraio 2013 riunirà a Pisa ricercatori e accademici da tutto il mondo per una due giorni di dibattiti e discussioni sui temi legati alla partecipazione nel welfare in crisi e in trasformazione. La conferenza è organizzata dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione, dal Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Pisa, dal Laboratorio di Ricerca sullo Sviluppo e l’Inclusione Sociale in collaborazione con Teval.

download at last | top downloads best | search and download