Skip to content

Eventi

Il Centro Studi e Ricerche Lavoro e Società e l’Osservatorio e Metodi per la Salute (OsMeSa) del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università Milano-Bicocca organizzano una serie di seminari per discutere l’impatto della crisi e le diverse risposte che gli attori sociali stanno cercando di dare per mitigarne gli effetti, ma anche per avviare la ripresa: dal welfare aziendale agli accordi di produttività, dalle aggregazioni delle imprese ai processi di innovazione e miglioramento della qualità del lavoro. Il primo L’evento si svolgerà il prossimo 18 dicembre, 14.30-18.30, presso Aula Pagani U7/III piano dell’Università Bicocca. Clicca <<QUA>> per scaricare la locandina.

Il focus della ricerca riguarda l’identificazione e l’analisi dei temi legati all’accessibilità per i cittadini con disabilità che vivono all’interno dell’Unione europea. L’analisi copre tre aree tematiche: il profilo delle persone con disabilità e le difficoltà incontrate nell’accessibilità (trasporti, barriere architettoniche, tecnologie della comunicazione etc.); la percezione dell’aumentata accessibilità di beni, servizi e benefits nella rimozione delle barriere; come far crescere e garantire l’accessibilità. Per consultare la ricerca e avere più informazioni clicca QUA.

Verrà presentata giovedì 29 novembre a Milano la ricerca del Ciessevi “Il volontariato a Milano e provincia. Una risorsa per l’innovazione sociale”. L’incontro si svolgerà giovedì 29 novembre, alle ore 17, nella sede di sede Ciessevi, in piazza Castello 3 a Milano. All’incontro parteciperanno Lino Lacagnina, Presidente Ciessevi; Sebastiano Citroni, autore della ricerca; Flaviano Zandonai, sociologo e segretario di Iris Network; Alessandro Pozzi, Istituto Italiano di Valutazione e modererà Rita Querzè, giornalista del Corriere della Sera. Seguirà dibattito. Questa edizione della pubblicazione, oltre alla fotografia delle organizzazioni di Milano e provincia iscritte al registro, si focalizza sull’innovazione sociale e su alcuni progetti di…

Un denso programma di dibattiti, incontri, ospiti, esercitazioni, meditazioni e anche momenti ludici e conviviali caratterizzerà il Meeting delle Misericordie della Toscana e dei Gruppi donatori di sangue ‘Fratres’, in programma da venerdì 6 a domenica 8 Luglio a Peccioli (Pisa). All’appuntamento annuale, organizzato in collaborazione con il Cesvot, e ospitato quest’anno dal Comune di Peccioli e dalla Belvedere Spa, sono invitate tutte le Misericordie della Toscana (307 le sedi, 80 le sezioni distaccate), che con circa 400 mila confratelli, 70 mila dei quali impegnati attivamente, rappresentano la realtà di volontariato numericamente più importante della regione, che copre oltre la metà dei servizi di trasporto…

Il volontariato italiano torna protagonista per la seconda edizione di Villaggio Solidale. Il Salone aprirà i battenti giovedì 23 febbraio a Lucca presso il Polo Fieristico di Sorbano. “Incontri di culture” è il tema che caratterizzerà la quattro giorni di eventi culturali, dibattiti, esposizioni, workshop e laboratori organizzata dal Centro Nazionale per il Volontariato, la Fondazione Volontariato e Partecipazione e il Cesvot con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e la collaborazione di Regione Toscana e Lucca Fiere e Congressi. Più di 50 gli eventi in programma, oltre 100 le realtà coinvolte nell’animazione dei 4 giorni, 200…

Il Rapporto della Fondazione Volontariato e Partecipazione verrà presentato sabato 4 febbraio a Capannori al primo incontro degli “Osservatori Rifiuti Zero”. Sono 2.176.896 milioni -il 3,6% della popolazione- le persone che in Italia vivono nei Comuni che hanno adottato la strategia “Rifiuti Zero”, hanno cioè deciso di attuare politiche di gestione e prevenzione -basate su riduzione, riuso e riciclo-, che porteranno nel giro di alcuni anni ad un drastico calo della produzione dei rifiuti. Il boom di adesioni si è verificato nel 2011, anno in cui 54 comuni, sui 70 totali fino ad oggi, hanno aderito alla strategia rifiuti zero.

“#spaziocomune. Costruire partecipazione nel tempo della vulnerabilità” è il titolo del convegno che si terrà a Lucca il 24 e 25 febbraio ospitato da Villaggio Solidale. Spazio comune è un sistema di laboratori che promuovono iniziative di cittadinanza attiva e coinvolgono circa 300 persone in otto regioni italiane. Spazio comune nasce nel marzo del 2010 dall’iniziativa di un gruppo di persone di diverse regioni italiane, provenienti dal terzo settore, dall’Università, dai servizi di welfare, dall’impegno politico nelle amministrazioni locali, da professionisti impegnati in ambito sociosanitario, urbanistico ed economico, da famiglie protagoniste di cittadinanza attiva, col sostegno della Fondazione “Volontariato e…

“#spaziocomune. Costruire partecipazione nel tempo della vulnerabilità” è il titolo del primo convegno nazionale del progetto Spazio Comune che mette in rete 5 laboratori regionali che nel corso del 2011 si sono trovati a riflettere sul tema della partecipazione nel contesto di nuove vulnerabilità che soffre il nostro Paese. Si terrà a Lucca il 24 e 25 febbraio prossimo nell’ambito di Villaggio Solidale. Hanno assicurato la loro partecipazione ai lavori nomi di grande rilievo, da Miguel Benasayag a Ilvo Diamanti, da Giuseppe De Rita a Alain Erhemberg. Ma anche Francesco Indovina, Marianella Sclavi, Franco Flori, Gino Mazzoli, Riccardo Guidi e…

Il Cesvot e la Fondazione Volontariato e Partecipazione, in collaborazione con Regione Toscana–Commissione Regionale Pari Opportunità e Centro Nazionale Volontariato, organizzano il convegno “Tratta, schiavitù e sfruttamento – Bilanci e nuove sfide in Toscana“. Il convegno si terrà giovedì 17 novembre alle dalle 15 alle 18 presso Dire e Fare al Polo fieristico di Sorbano a Lucca. I lavori inizieranno alle 15 con la proiezione del video “In confidenza. Ribellarsi alle nuove forme di schiavitù” di Arianna Mencaroni vodeomaker e ricercatrice della Fondazione Volontariato e Partecipazione. Alle 15.15 i saluti del presidente del Cesvot Patrizio Petrucci e di Angela Notaro vicepresidente Commissione regionale…

“Partecipazione e coesione sociale, le autonomie sociali nel welfare locale” è il titolo del convegno che si terrà sabato ad Arezzo, organizzato dalla Regione Toscana con la Conferenza permanente delle autonomie sociali (Copas). E’ uno degli appuntamenti preparatori in vista della Conferenza sullo stato della Autonomie Sociali in Toscana. L’incontro sarà aperto dai saluti del sindaco di Arezzo Giuseppe Fanfani e vedrà gli interventi di Eleonora Vanni, presidente della Copas, Gianni Devastato dell’Università di Roma “La Sapienza”, Riccardo Guidi, direttore della Fondazione Volontariato e Partecipazione, il vice presidente della Provincia di Arezzo Mirella Ricci, il sindaco del Comune di Bucine…

downloads more helpful hints | downloads Visit Website | to free download